Il reparto di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica del Centro Medico Arcidiacono si pone come obiettivo principale quello del recupero funzionale ed estetico della parte del corpo presa in esame. Ci occupiamo anche del rimodellamento (o riduzione) in pazienti affetti da cedimento tissutale seguito ad un dimagrimento o da obesità.
La certezza di ottenere evidenti risultati in questo ambito è data dall’eccellenza delle nostre figure professionali.
Oltre che lavorare sull’aspetto fisico il Centro Medico Arcidiacono crede fortemente nel sostegno psicologico, per questo il nostro reparto lavora a stretto contatto ed in piena sinergia con il reparto di Psicologia, offrendo un servizio completo che garantisca la piena soddisfaziione del cliente

Focus: Cos'è la Chirurgia Estetica?

La Chirurgia Estetica è un settore della chirurgia che interviene sulla correzione di imperfezioni estetiche, evidenti e non. Il chirurgo estetico, con il suo lavoro, va a ripristinare l’armonia delle forme del corpo in maniera naturale e mai forzata, ridonando in questo modo benessere psicofisico ai suoi pazienti

 

Dott. Francesco Segreto

Mi presento: sono laureato in Medicina e Chirugia presso l’università “Campus Bio-Medico di Roma” con specializzazione in “Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica”, e diplomato al “Global Clinical Scholar Research Training Program” presso Harvard Medical School (USA). Dal 2016 sono Dottorando di ricerca in “Scienze dell’invecchiamento e rigenerazione tissutale” presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Le nostre prestazioni Chirurgiche

Chirurgia Viso

E’ uno dei settori più delicati nel campo della chirurgia plastica, perchè i risultati ottenuti vanno ad impattare pesantemente sull’immagine che il paziente ha di se. La nostra equipe utilizza solo materiali di ultimissima generazione e riassorbibili dal corpo (ad esempio negli interventi di lifting) e garantisce l’assoluta invisibilità delle cicatrici post operatorie

Blefaroplastica

Ha l’intento di ridonare alla paziente uno sguardo più giovane e riposato. Si interviene sugli occhi e sulle palpebre superiori ed inferiori eliminando l’eccesso di pelle

Lifting

E’ un insieme di procedure che hanno lo scopo di restituire giovinezza e rassodare il volto. Sollevando la pelle del viso che ha perso tono ed è cadente verso il basso, si ridona al viso della paziente un aspetto più giovane e tonico.

Lipofilling

Permette di riempire le rughe e le aree di svuotamento del volto utilizzando il grasso del paziente. Inoltre, le cellule staminali presenti nel tessuto adiposo stimolano la rigenerazione della pelle donando un aspetto più giovanile al volto.

Otoplastica

Il problema delle orecchie a sventola è un difetto fisico che spesso viene evidenziato dagli altri e può causare disturbi psicologici alla persona. L’intervento di otoplastica non è indispensabile da un punto di vista funzionale, ma ha una forte rilevanza sul piano psicologico, in quanto le orecchie a sventola possono creare imbarazzo, già da bambino, e condizionare autostima e diventare un problema personale.

Rinoplastica

Consente di migliorare l’aspetto estetico del naso attraverso la riduzione della gobba, il rimodellamento della punta, o la modifica delle narici. L’intervento di rinoplastica permette di ottenere un risultato estetico ottimale associato ad un miglioramento funzionale della respirazione.

Protesi facciali

Si possono impiantare delle protesi facciali per aggiungere volume in un’area in cui esso manca e dare al viso un aspetto più equilibrato. Si usano impianti in silicone ed in Porex, con forme e dimensioni diverse.

Chirurgia Seno

Anche se lo stereotipo di bellezza del seno cambia nel tempo e si differenzia geograficamente, il seno rimane comunque la zona di più alto interesse estetico per antonomasia, simbolo massimo della bellezza e femminilità. Il fine ultimo della chirurgia estetica del seno è quello di riportare armonia nell’ immagine del paziente.
Ma è una struttura anatomica estremamente complessa, per questo è fondamentale procedere ad una valutazione diretta del caso specifico. Noi del centro Medico Arcidiacono suggeriamo di richiedere una visita specialistica per avere informazioni accurate e personalizzate.

Ginecomastia

E’ una condizione caratterizzata dallo sviluppo anomalo delle mammelle nell’uomo. È normale che durante la pubertà si assista ad uno sviluppo della ghiandola mammaria anche nell’uomo ma, dopo breve tempo, questa si riduce. Ma se la naturale atrofia non interviene, si ha un aumento di volume che non comporta particolari conseguenze fisiche, ma conseguenze di tipo psicologico. Una simile condizione si può verificare anche in caso di assunzione di particolari ormoni o per varie altre cause che possono concorrere, nel corso della vita di un uomo.

Mastopessi

E’ un intervento diretto al sollevamento e al rimodellamento della mammella cadente o svuotata e non prevede un aumento del suo volume. L’operazione consiste in una ristrutturazione dell’anatomia della mammella che comporta una radicale variazione dei rapporti tra la massa ghiandolo/adiposa della mammella stessa e il suo rivestimento dermocutaneo rilassato. A seguito di questo intervento le mammelle vengono sollevate e rese più toniche ed anche l’areola che viene a trovarsi in una posizione più elevata.

Mastoplastica additiva

Consente di modificare la forma e le dimensioni di un seno troppo piccolo o di correggere un’asimmetria mammaria, migliorando l’armonia del corpo e, in molti casi, il proprio senso di autostima. L’intervento di mastoplastica additiva è indicato per le donne che desiderano rendere più proporzionato e voluminoso il proprio seno rispetto al corpo, ripristinare forma e volume di un seno che si è sciupato con la gravidanza e l’allattamento o migliorare la differenza di volume tra le due mammelle.

Mastoplastica riduttiva

E’ l’intervento che riduce il volume delle mammelle troppo grandi e pesanti, e che possono causare problemi funzionali compromettendo la normale vita quotidiana. I seni troppo grandi possono infatti provocare mal di schiena e macerazione della cute nel solco mammario. Il volume dei seni può essere dovuto sia all’eccessivo tessuto adiposo sia al tessuto ghiandolare ma spesso di entrambi. Oltre al lato estetico, l’intervento di mastoplastica riduttiva migliora l’incurvamento della colonna cervico-toracica e l’instabilità posturale, risolvendo i solchi delle spalle e la macerazione della cute.

Chirurgia Corpo

La chirurgia estetica del corpo riunisce tutti gli interventi chirurgici che modificano il profilo corporale migliorando, correggendo, o eliminando, malformazioni, imperfezioni e difetti del corpo donando così nuova armonia e un aspetto migliore al corpo.
Si può intervenire per rimodella il corpo eliminando cellule adipose, riducendo lassità della pelle o dei tessuti delle cosce o delle braccia

Gluteoplastica

Serve per ingrandire, arrotondare e rimodellare i glutei piatti donandogli forma, volume e tonicità adeguate. La gluteoplastica permette di correggere sia l’eccesso di grasso spesso localizzato sui lati che di aumentarne la proiezione, utilizzando lo stesso grasso della paziente. Talora, in pazienti molto magri, è necessario ricorrere all’utilizzo di protesi.

Lifting braccia

Consiste in un lifting dei tessuti con contestuale riduzione dei depositi di grasso che creano quell’effetto fastidioso di braccio molle o talora una deformità “ad ali di pipistrello”. La brachioplastica è richiesta da pazienti che hanno perso molto peso, che non praticano attività sportiva regolare o che sono più avanti con l’età. La tecnica usata è quella della lipoaspirazione combinata ad una escissione cutanea ottimizzata per nascondere al meglio la cicatrice.

Lipofilling corpo

Permette di modificare i contorni e le forme corporali anche in maniera permanente, senza infiltrazione di sostanze estranee all’organismo, ma utilizzando il proprio tessuto adiposo

Liposuzione

E’ la tecnica operatoria che aspira il grasso in eccesso che si accumula in varie parti del corpo, attraverso delle cannule sottili. L’ anomalo accumulo di grasso si concentra in varie zone del corpo, quali il ventre, l’addome, le gambe, le cosce ed i glutei.

Addominoplastica

Permette di correggere l’aspetto globoso dell’addome. Tale difetto estetico può essere causato sia dell’eccesso di pelle e grasso che dal cedimento della parete muscolare o, spesso, da entrambi. L’intervento di addominoplastica permette di agire su entrambe le componenti risolvendo l’aspetto flaccido e rilassato dell’addome che si ha dopo un forte dimagrimento o dopo una gravidanza.

Lifting cosce

Serve per eliminare l’eccesso di pelle dall’interno delle cosce e per risollevare, rassodare e tonificare tutta la cute delle stesse. L’intervento è indicato nel caso di una ptosi adipo-cutanea o meglio un rilassamento della pelle dell’interno coscia. Tale rilassamento è generato dall’invecchiamento o da una repentina variazione di peso, o da una scarsa attività fisica.

Microchirurgia cutanea

La microchirurgia cutanea consiste in piccole operazioni di Chirurgia Plastica Ambulatoriale. Le incisioni sono piccolissime o quasi invisibili effettuate con tecniche di sutura molto sofisticate grazie all’uso di fili microchirurgici.
Si può intervenire su nei, angiomi, verruche, cisti, lipomi ed in più revisionare le cicatrici.

PRP - Fattori di Crescita Piastrinica

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine), è il trattamento di medicina estetica mini invasiva utilizzato per il ringiovanimento del viso, mediante il processo di rigenerazione cutanea, la ricrescita dei capelli ed il trattamento delle smagliature.

Si procede con un semplice prelievo di sangue, utile ad ottenere gli elementi necessari. Mediante uno specifico processo di centrifugazione del liquido prelevato si ottiene la separazione in strati delle cellule presenti nel sangue. Nell’ambito di questi strati vengono isolate le piastrine e, quando necessario, i globuli bianchi, ottenendo il gel piastrinico che verrà re-iniettato e/o applicato nell’area da trattare.

I fattori di crescita contenuti nelle piastrine stimolano la proliferazione dei fribroblasti e la produzione di collagene

Dimmi di più…