Che cos’è l’endocrinologia

L’endocrinologia è quella branca della medicina interna che studia, diagnostica e cura le malattie del sistema endocrino. Si tratta di una branca della medicina endocrina che indaga il corretto funzionamento e le patologie delle ghiandole che producono secrezioni interne, ossia gli ormoni che vengono immessi direttamente nel sangue.
Più in generale, il sistema endocrino, che viene studiato dal medico endocrinologo, comprende tutte le ghiandole, interne al corpo umano, ovvero:

  • la ghiandola pineale
  • l’ipofisi
  • il timo
  • l’ipotalamo
  • la tiroide
  • le paratiroidi
  • il pancreas
  • i surreni
  • l’ipofisi
  • le ovaie
  • i testicoli

Per poter diagnosticare e curare patologie delle ghiandole endocrine, alterazione della produzione di ormoni e tumori benigni e maligni che interessano il sistema endocrino, il medico endocrinologo necessita di competenze trasversali, dal momento che si tratta spesso di patologie polifunzionali che interessano anche branchie della medicina come la pediatria, l’oncologia, la chirurgia, la ginecologia e la diabetologia.

Le patologie curate dall’endocrinologia

Quelle diagnosticate e curate dal medico endocrinologo sono spesso malattie multisistemiche come l’ipertensione arteriosa, le sindromi poliendocrine autoimmuni, le neoplasie (tumori) endocrine multiple e i tumori neuroendocrini dell’intestino. Tra gli altri disturbi, legati a disfunzioni di specifiche ghiandole, è possibile ricordare sinteticamente:

  • le patologie dell’ipofisi e dell’ipotalamo che danno luogo al diabete insipido centrale, agli adenomi, all’insufficienza surrenalica e a disturbi della crescita come il gigantismo;
  • le patologie della tiroide ossia l’ipertiroidismo e l’ipotiroidismo (eccessiva e scarsa produzione di ormoni della tiroide), i noduli tiroidei, i tumori tiroidei, le tiroiditi acute e croniche e il morbo di Basedow;
  • le patologie delle paratiroidi che riguardano il metabolismo del calcio e determinano un disturbo molto comune negli anziani come l’osteoporosi ma anche l’osteomalacia e altre malattie metaboliche dell’osso;

A queste occorre aggiungere le patologie dell’apparato riproduttivo maschile, come le disfunzioni erettili, l’infertilità maschile e i disturbi dell’eiaculazione; le patologie dell’apparato riproduttivo femminile come le amenorree, le patologie delle ovaie, l’irsutismo, l’infertilità femminile e le eventuali disfunzioni che possono aver luogo durante la menopausa.
Vanno, infine ricordate le patologie della differenziazione sessuale, della crescita e della pubertà; i disturbi del peso e dell’alimentazione (metabolismo) e le patologie del pancreas, la più comune delle quali è sicuramente il diabete mellito.

Endocrinologia al Centro Medico Arcidiacono

Presso il Centro Medico Arcidiacono di Roma, sito in zona Finocchio Borghesiana lungo Via Casilina direzione Roma sud,  è possibile effettuare visite specialistiche utili alla diagnosi e/o alla cura delle malattie della tiroide sopraelencate, di malattie endocrine autoimmuni, dell’osteoporosi e delle altre patologie dell’osso, dei tumori dell’ipofisi e delle ghiandole surrenaliche, dei disturbi della menopausa, della sterilità maschile e femminile, delle alterazioni del ciclo mestruale, degli iperandrogenismi nel sesso femminile e del diabete insipido.

Dott. Giuseppe Panzironi

Dott. Giuseppe Panzironi