Condividi su:

Archiviata la primavera archiviate le allergie? Niente di più sbagliato. Anche in estate il rischio di allergie è in agguato, nonostante la quantità di aereo allergeni si riducano. Fino a fine luglio infatti il maggior pericolo è rappresentato dai pollini provenienti da graminacee, olivo, paritaria e ambrosia.

I pollini non sono gli unici “nemici”

Oltre ai pollini, anche altri agenti possono causare allergie con le relative problematiche più o meno gravi.

Il primo tra tutti si annida negli immobili di villeggiatura. Molto spesso infatti le case dove trascorriamo le vacanze subiscono una mancanza di manutenzione e pulizia durante i mesi invernali o sono maggiormente esposte a polveri (pensiamo per esempio alle abitazioni poste ad altezza strada). Proprio in luoghi con queste caratteristiche un allergene come l’acaro della polvere può trovare l’habitat ideale. Il consiglio quindi è quello di svolgere una corretta pulizia degli ambienti, laddove si usufruisca di una propria abitazione, o verificare che il luogo sia regolarmente pulito ed igienizzato nei casi in cui si soggiorni in alberghi, B&B, case vacanza etc.
Occhio però a non cadere nell’eccesso, la presenza di piccole quantità di polvere stimola il sistema immunitario.

Altri consigli per evitare allergie dagli ambienti:

  • Non introdurre mobili o tavoli da esterno senza averli puliti accuratamente;
  • Igienizzare materassini o giochi da spiaggia tenuti in cantina o in sgabuzzino;
  • Cambiare periodicamente cuscino e lenzuola;
  • Usare aspirapolveri con filtro HEPA;
  • Utilizzare tende della doccia in Nylon: sono più resistenti alle muffe e sono più facili da lavare;
  • Rimuovere le muffe dalle stanze;
  • Non introdurre negli ambienti oggetti provenienti dall’esterno come ciabatte utilizzate al mare.

Potrebbe interessarti: Allergie in Primavera, come riconoscerle

Alimenti estivi portatori di allergie

Anche gli alimenti estivi potrebbero rovinare le nostre vacanze. Tra questi i più conosciuti sono indubbiamente gli alimenti offerti dal mare: attenzione quindi a pesce crudo e frutti di mare. Non tutti sanno però che anche la frutta estiva può causare reazioni allergiche: nonostante le proprietà benefiche ed il buon sapore, frutti come fragole, ciliegie, pesche e albicocche, mango, papaya etc, o alimenti come pomodoro, melanzane e peperoni possono essere responsabili di reazioni allergiche correlate a disturbi dovuti ad allergie provocate per esempio da pollini e graminacee. In questi casi eliminare la buccia da questi alimenti può risultare efficace. Il consiglio è quello comunque di provvedere ad un test allergico. Se si viaggia all’estero, portare con se una lista degli alimenti a cui si è allergici tradotto nella lingua locale.

Leggi anche: Intolleranze alimentari, quando compaiono?

Attenzione alle creme solari

L’utilizzo di creme solari contenenti nichel, profumi, parabeni e conservanti possono causare un aumento di sensibilità della pelle, soprattutto con l’esposizione solare, provocando orticarie. Portare con se quindi creme che già sappiamo non causarci problemi, o controllare le componenti.

In conclusione

Anche l’estate porta con se il rischio di allergie, dovute a condizioni ambientali, ambienti insalubri, abitudini non corrette o alimenti. Altre forme di allertgie possono derivare dalle classiche punture di insetto (api, vespe tc), che nei soggetti più esposti possono portare a conseguenze importanti, o morsi di medusa, a tal proposito il consiglio è qurello di bagnare la zona solo con acqua di mare. Siamo in presenza di forme di allergie gravi quando la zona aggredita dalla medusa tende ad espandere il rossore. Ultimo e fondamentale consiglio, ricordarsi di portare sempre con se i medicinali utilizzati per le allergie e svolgere una visita di controllo presso uno specialista.

Hai dubbi o pensi di di essere allergico? Vieni presso il nostro Centro Medico ed effettua gli esami idonei!

Condividi su:
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

2018 © Copyright Centro Medico Arcidiacono / P.IVA 09714261006 - Policy Privacy

Per Info        06.2070889

Contattaci
Fatti richiamare
Mandaci una mail
Chiamaci