Condividi su:

Passeggiare in spiaggia è da sempre uno dei piaceri dell’estate. Un piacere che oltre a dare il senso di libertà porta con sé grandi benefici alla salute, alcuni conosciuti ed altri meno. L’invito è quindi di continuare a leggere per scoprire tutti i benefici del Beach Walking.

Il primo effetto, che si avverte passeggiando in riva al mare, è quello di eliminare lo stress accumulato durante l’anno. Altro effetto da non trascurare è quello di mantenersi in forma: basti pensare che camminare a piedi nudi sul bagnasciuga stimola la circolazione, allena i muscoli e in un’ora fa smaltire circa 600 calorie.

Camminare sulla sabbia: i benefici per il corpo e per la mente

Esercitare attività fisica sulla sabbia è molto più faticoso ma allo stesso tempo è un toccasana per la salute delle nostre gambe: passeggiare a piedi nudi in riva al mare riattiva la circolazione, tonifica i muscoli, contrasta il ristagno dei liquidi ed elimina il gonfiore negli arti inferiori.

Inoltre la sabbia esercita un massaggio efficace per la pianta dei piedi rilassando così tutto il corpo. Anche la mente trae giovamento dalla sabbia, grazie al calore che emette sotto i nostri piedi, la sabbia è fonte di rilassamento e aiuta la rimessa in circolo di energia positiva, scacciando via così lo stress e le “energie negative”.

Come ogni cosa bella e positiva, anche le passeggiate in spiaggia hanno ancor maggior efficacia quando sono condivise con le altre persone. Camminare in riva al mare con il proprio partner, amico o parente aiuta a ristabilire contatti e relazioni che magari durante l’anno sono state confinate in rapidi e fuggitivi periodi di tempo, a causa della vita frenetica che molti di noi vivono durante l’anno.
Ultimo, ma non meno importante consiglio è quello di associare le camminate in spiaggia ad esercizi fisici ad hoc, utili a portare salute ed una sana dose di buonumore. Per avere suggerimenti sugli esercizi da fare in spiaggia, guarda il video del nostro Personal Trainer.

Beach Walking e Vitamina D

Il Beach Walking, quando svolto in ore diurne, consente l’accumulo di Vitamina D, preziosa per le ossa. A tal proposito, per evitare scottature bisogna sempre riparare la pelle con creme solari idonee al proprio fototipo, inoltre, per una maggiore prevenzione dei rischi dovuti ad una sovraesposizione, è importante passeggiare in riva al mare durante le ore meno calde, ovvero alle prime ore del giorno e nel tardo pomeriggio.

Leggi anche: Conosci il tuo Fototipo? Difendi la pelle con creme solari adatte.

Approfitta dell’estate per recuperare benessere fisico e mentale: è semplice, basta alzarsi dal lettino e cominciare a camminare!

Condividi su:
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2018 © Copyright Centro Medico Arcidiacono / P.IVA 09714261006 - Policy Privacy

Per Info        06.2070889

Contattaci
Fatti richiamare
Mandaci una mail
Chiamaci