Condividi su:

Tiroide e gravidanza

Il controllo della tiroide per le donne in età fertile è estremamente importante, ancor di più quando si decide di avere un figlio, durante la gravidanza e subito dopo il parto. Sono molte le donne che apprendono di avere problemi tiroidei solo dopo aver riscontrato difficoltà del concepimento. Al termine della gravidanza, il controllo della tiroide è indicato in quanto, durante questo periodo, il corpo subisce variazioni fisiche e psicologiche che possono alterare il funzionamento tiroideo.

La tiroide svolge una grande quantità di funzioni, grazie alla produzione, in particolar modo, degli ormoni T3 e T4 deputati alla elaborazione dello iodio. Le sue funzioni agiscono sul metabolismo, sul controllo dello sviluppo scheletrico e sessuale, sulla termoregolazione corporea, influendo inoltre sul ritmo sonno-veglia. Alla tiroide è strettamente connessa un’altra ghiandola, l’ipofisi, incaricata a dare ordini alla tiroide, di conseguenza anche il controllo dell’ipofisi risulta estremamente importante.

Gli studi condotti sulla tiroide hanno constatato la capacità che gli ormoni tiroidei materni hanno di oltrepassare la placenta arrivando quindi al feto, che ancora non ha sviluppato la propria, tale sviluppo avviene infatti intorno la 12/a settimana. Agendo direttamente sul feto, quindi, ogni squilibrio ormonale presente negli ormoni materni può pregiudicare lo sviluppo del sistema nervoso centrale, provocando gravi anomalie cognitive ed intellettuali.

Due condizioni che possono ancor di più far comprendere l’importanza del controllo della tiroide, nel percorso di gravidanza, sono l’aumento del fabbisogno giornaliero di iodio, la cui elaborazione è deputata alla tiroide. Altro dato importante da tenere in considerazione è l’obbligatorietà dello screening neonatale, che ha il compito di diagnosticare una eventuale condizione di ipotiroidismo congenito.

Pacchetto Esame tiroide

Disturbi della tiroide

I disturbi della tiroide sono di 2 tipi, di seguito brevemente illustrati:

Ipotiroidismo

Condizione nella quale la tiroide ha una produzione ormonale bassa. La sua condizione è accompagnata da sintomi quali: eccessiva sonnolenza, apatia, elevata sensibilità al freddo anche ad alte temperature, perdite di memoria, ciclo mestruale abbondante anomalo, gozzo, infertilità, bassa frequenza cardiaca, aumento del peso e crampi. Le cause possono essere ricondotte a diversi fattori.

Ipertiroidismo

L’ipertiroidismo è l’anomalia della tiroide che presenta una eccessiva produzione di ormoni. I sintomi che manifestano questa condizione sono: diminuzione del peso, aumento della frequenza cardiaca, eccessiva sudorazione, diarrea, ciclo mestruale ridotto e irritabilità.

Come diagnosticare problemi alla tiroide

Il primo esame da compiere, per constatare la presenza o meno di problematiche tiroidee, è l’esame del sangue che dosa ormoni T3 e T4. Unito ad esso, anche la diagnostica mediante ecografia della tiroide risulta un valido strumento di indagine, misurandone dimensioni e struttura, rilevando anche la presenza eventuale di noduli. In presenza di sospette disfunzioni tiroidee si dovrà procede con una scintigrafia, ovvero la somministrazione di iodio radioattivo per endovena, per evidenziare bene la tiroide e capire la natura di eventuali noduli di natura maligna o benigna, constatabile tramite biopsia.

Il Centro Medico Arcidiacono invita tutte le donne che intendono avere un figlio, in stato di gravidanza o in periodo post parto ad effettuare il controllo della tiroide. Il nostro centro medico dispone di un proprio Laboratorio di Analisi aperto anche la domenica dalle ore 08.00 alle ore 10.30, ed un dipartimento di Ecografia, pensato per garantire i migliori esami diagnostici. Per maggiori informazioni, potete contattarci al numero: 06 2070889, o inviarci una email a: segreteria@centromedicoarcidiacono.it.

 

 

 

Condividi su:
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2018 © Copyright Centro Medico Arcidiacono / P.IVA 09714261006 - Policy Privacy

Per Info        06.2070889

Contattaci
Fatti richiamare
Mandaci una mail
Chiamaci