dimagrimento una sfida difficile ma non impossibile
Condividi su:

dimagrimento una sfida difficile ma non impossibile

Dimagrimento, una sfida difficile ma non impossibile

Dimagrimento, una sfida difficile ma non impossibile: Ogni giorno dobbiamo affrontare tante sfide con noi stessi e, sicuramente, una delle più toste è quella del dimagrimento, che implica, oltre al superamento di difficoltà fisiche, anche quello di problematiche di carattere psicologico, culturale e sociale.

Considerando che la nostra società è dominata dal paradosso per cui, da una parte non fa altro che parlare di cibo, mode enogastronomiche e prelibatezze varie; dall’altra propone standard di bellezza severi che esaltano una magrezza a tratti esagerata; con queste premesse, è comprensibile che intraprendere un processo di dimagrimento possa risultare davvero impegnativo.

Comunque, al di là dei paradossi sociali, è evidente che raggiungere il proprio peso forma migliora la qualità della vita. Non solo da un punto di vista fisico ma anche psicologico. Infatti, stare bene con sé stessi è il primo ingrediente per affrontare al meglio qualunque sfida la vita imponga. Chiaramente, per la salute un buon rapporto con il peso è un toccasana, perché determina la drastica riduzione di contrarre diverse malattie, come il diabete, in più, protegge il cuore e le articolazioni.

Tuttavia, anche se i principi base per conseguire il proprio peso ideale sono universalmente conosciuti, dimagrire talvolta è estremamente difficile. Il raggiungimento della forma fisica ideale sembra un sogno impossibile, estremamente lontano e faticoso da raggiungere.

Spesso, il dimagrimento si associa a grandi e insostenibili rinunce, a periodi di estenuante digiuno e ad infinite sessioni di cardio in palestra. E nonostante tutti gli sforzi, spesso basta pochissimo per ricadere nella tentazione, perché al di là dell’impulso fisico, per la maggior parete delle persone che soffrono di sovrappeso il cibo ha un valore psicologico. Rappresenta una certezza, un rifugio, una boa a cui aggrapparsi nei momenti più difficili e tempestosi. Il bisogno di mangiare diventa dunque specchio di un problema più complesso di accettazione di sé. Per questo quando si pensa a come dimagrire, è bene prima riflettere sulle proprie convinzioni, abbattere quelle limitanti e rafforzare quelle potenzianti. Per cui al percorso di dimagrimento è bene associare un percorso di crescita personale, per ritrovare e rinnovare a trecentosessanta gradi la fiducia in sé stessi.dimagrimento una sfida difficile ma non impossibile

In più, è importante cambiare le proprie credenze sul “come dimagrire” perché oggi parlare solo di dieta è antiquato. Infatti, l’obiettivo non è affrontare un periodo di privazioni per poi tornare alle vecchie abitudini, ma innestare un sistema di nuove abitudini potenzianti per cui la “dieta” lascia il posto all’“alimentazione sana” vissuta, non più come un sacrificio, ma come un atto di amore e rispetto verso sé stessi.

Anche rispetto all’attività fisica, negli ultimi anni il parere degli esperti è cambiato moltissimo. Il dimagrimento non è più associato a insopportabili sessioni di cardio ma si può ottenere attraverso le discipline più disparate. Infatti, a seconda della propria indole e delle proprie esigenze, le opzioni sono davvero infinite e per di più sono anche molto divertenti.

A fronte di tutte queste riflessioni è innegabile che recuperare la propria forma fisica sia un procedimento complesso e per nulla scontato che, nella maggior parte dei casi, è meglio non affrontare da soli. Ma perché accontentarsi di un solo esperto quando si può essere seguiti da un’intera equipe medica?

Infatti, come abbiamo visto, quando si pensa a “come dimagrire” gli aspetti da considerare sono tantissimi. L’alimentazione, l’attività fisica, lo stato di salute, l’estetica e, soprattutto, l’aspetto psicologico. E spesso il paziente che decide di affrontare un percorso di dimagrimento, di fronte a tutte queste difficoltà si può sentire come davanti ad un’enorme montagna da scalare. Ma chi l’ha detto che deve salire a piedi? Metaforicamente si può dire che oggi, il paziente che decide di scalare la “montagna dei suoi obiettivi” può farlo comodamente in “seggiovia” grazie al percorso Mediga, offerto a Roma dal Centro Medico Arcidiacono, operativo da 36 anni. Il segreto del percorso di dimagrimento Mediga è la sua completezza. Si chiama “percorso” proprio perché è costituito da più fasi che vanno ad affrontare, analizzare e risolvere tutte le problematiche che caratterizzano l’aumento di peso, da quelle di salute a quelle psicologiche, da quelle estetiche a quelle del mantenimento dei risultati. E, nella metamorfosi verso il raggiungimento della propria forma fisica ideale, il paziente non è mai solo, ma è circondato da un team di specialisti, dotati di competenze diverse pronti a rispondere ed intervenire in caso di necessità.

Il percorso di dimagrimento spesso rappresenta una sfida difficile, apparentemente insormontabile, ma quando c’è la sincera volontà del paziente con il percorso Mediga offerto dal centro CMA il raggiungimento dei risultati è GARANTITO!

 

Scopri il Percorso Mediga

 

Oppure prenota una consulenza gratuita al numero 062070889

Siamo in Via dei Prataporci 52, zona Borghesiana, Roma. Nuova metro C “Bolognetta”

 

Scopri il Percorso Mediga

 

 

dimagrimento una sfida difficile ma non impossibile

 

 

Scopri il Percorso Mediga

 

Dimagrimento, una sfida difficile ma non impossibile
Centro Medico Arcidiacono 

 

 

 

Condividi su:
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2018 © Copyright Centro Medico Arcidiacono / P.IVA 09714261006 - Policy Privacy

Per Info        06.2070889

Contattaci
Fatti richiamare
Mandaci una mail
Chiamaci