Tac Cone Beam Roma

    La TAC CONE BEAM a Roma puoi prenotarla online con un servizio app che ti permette di velocizzare la procedura di prenotazione, di evitare file e lunghe attese, e di usufruire anche delle nostre promozioni su visite mediche specialistiche e sugli esami diagnostici. A darti questa opportunità è il Centro Medico Polispecialistico Arcidiacono , presente a Roma da oltre 30 anni con tante specialità mediche e specialisti di grande professionalità. Prenota ora la Tac Dentale oppure richiedi informazioni Prenotazioni TAC CONE BEAM Roma online per fissare il tuo appuntamento in modo rapido Hai bisogno di prenotare l’esame diagnostico TAC Dentale? Con l’app disponibile per iOs  e per Android  puoi prenotare le tue nuove visite, controllare o modificare i tuoi appuntamenti programmati, eliminare le prenotazioni, usufruire delle nostre promozioni e tanto altro. TAC CONE BEAM Roma, prenota ora online per evitare file e lunghe attese Con la prenotazione online puoi velocizzare il tutto ed evitare perdite di tempo e lunghe attese. Oggi non possiamo più permetterci di perdere tempo perché il tempo corre tra mille impegni e pensieri. Anche se la salute è prioritaria su tutto, perché senza salute tutto perde di significato, capita purtroppo di trascurarla per via della mancanza di tempo. Per esempio, si rimandano o saltano visite ed esami che possono dirci molto sulla condizione dei nostri denti. I denti sani non servono solo per darci un sorriso più bello. Essi sono fondamentali anche per tante altre ragioni, come ad esempio per la masticazione e la conseguente digestione (che se cattiva porta con sé tanti problemi). Poter accorciare i tempi, contando su un servizio medico celere nella gestione delle prenotazioni, nella esecuzione di visite ed esami e nella refertazione, rappresenta sicuramente un buon incentivo per dedicare del tempo alla propria salute. Tecnologia Digitale Cone Beam 3D La sua più grande efficacia risiede nella possibilità di usare la tecnologia digitale CONE BEAM 3D, con immagini tridimensionali dei denti e del complesso muscolare per una maggiore precisione delle scansioni eseguite, a favore di terapie più mirate. L’esame è particolarmente utilizzato per le ricostruzioni in 3D, fondamentali per conoscere lo stato delle arcate dentali prima degli interventi di implantologia. . Solo pochi secondi e con un livello bassissimo di esposizione ai Raggi X (rispetto alle apparecchiature tradizionali con dentalscan), lo scanner del macchinario Cone Beam cattura centinaia di immagini maxillo-facciali che il software elabora e restituisce in 2D e 3D. Ricorda, oggi che è possibile fai sempre prevenzione Prenota ora la Tac Dentale oppure richiedi informazioni Tac Cone Beam Roma Centro Medico Arcidiacono   

Risonanza magnetica aperta roma

TAC e Risonanza Magnetica a confronto Per i non addetti ai lavori, comprendere la differenza tra Tac e Risonanza Magnetica è principalmente dovuta alla preoccupazione per ciò che riguarda l’esposizione a Raggi X e quale delle due tecnologie diagnostiche possa essere maggiormente efficace. Possiamo rispondere a quest’ultimo quesito, indicando nel medico e nello specialista l’indicazione diagnostica più opportuna, lui conosce meglio di chiunque le potenzialità della risonanza magnetica e TAC e soprattutto quale tra le due risulta la più indicata nel caso specifico. Cos’è la TAC La TAC è lo strumento di diagnostica per immagini, basata su fasci di Raggi X elaborati da computer. Il termine TAC, al giorno d’oggi, non è quasi più utilizzato in quanto il progresso tecnologico ha raggiunto un importante risultato: la restituzione di immagini 3D. Con l’acronimo T.A.C. si intende Tomografia Assiale Computerizzata, dove per assiale si indica una scansione 2D, quindi “piatta”. Con l’avvento della tridimensionalità quindi l’acronimo ha perso questa specificità, riducendosi in TC. Presso il nostro centro possiamo toccare con mano questa grande innovazione grazie al  reparto TAC, nuovo reparto con TAC di ultima generazione in grado di fornire immagini eccellenti con una riduzione delle dosi fino all’80% grazie alla tecnologia iDose⁴, inoltre al macchinario Dentalscan Cone Beam, o TC Dentale, Lo strumento ideale per una corretta ricostruzione dentale. Come ogni esame diagnostico elaborato mediante l’utilizzo di fasci RX, la TC non riporta particolari controindicazioni, tranne che nei casi di gravidanza o in quei particolari casi in cui, secondo indicazione medica, all’indagine mediante TAC viene preferita quella mediante RM. Prezzo in PROMO Dentalscan: 1 Arcata € 60 – 2 Arcate € 90 Cos’è la Risonanza Magnetica La risonanza magnetica è l’esame diagnostico per immagini che, a differenza delle radiografie e delle TAC, non prevede l’utilizzo di radiazioni ma l’impiego di campi magnetici, rendendo questo tipo di esame ancor più sicuro. La Risonanza Magnetica, inoltre, possiede un’efficace capacità di differenziare le singole strutture dell’articolazione (es. ginocchio, spalla). Le uniche controindicazioni sono rivolte verso agli individui portatori di peacemaker o protesi. Risonanza magnetica aperta Altra differenza tra TAC e RM è la modalità con cui si effettua l’esame. Se la TC viene eseguita senza la necessità di essere visitati in spazi chiusi, la risonanza magnetica deve essere svolta in una cabina chiusa che, per molte persone, risulta fattore di attacchi di panico e claustrofobia. Anche in questo il progresso tecnologico ha fatto balzi da gigante aprendo – letteralmente –  a tutti la possibilità di svolgere esami RM: con la risonanza magnetica aperta anche chi soffre di claustrofobia potrà eseguire il proprio esame ansie e fastidi. Lo stiamo vedendo con i nostri occhi. Da quando la risonanza magnetica aperta osteoarticolare è entrata a far parte della nostra proposta diagnostica, tutti i nostri assistiti hanno potuto svolgere il proprio esame in totale tranquillità e sicurezza, consegnando al medico specialista esami di qualità superiore. In conclusione Come detto, la differenza tra TAC e Risonanza Magnetica è soprattutto legata al tipo di tecnologia su cui si basano questi due esami diagnostici  e non sulla loro maggiore efficacia l’una rispetto all’altra. Questa valutazione, ci teniamo ancora una volta a sottolinearlo, deve essere condotta dal medico specialista in base al caso specifico. Per maggiori informazioni, potete contattarci al numero 06 2070889; o inviarci una e.mail all’indirizzo: segreteria@centromedicoarcidiacono.it. Differenza tra TAC e Risonanza Magnetica Centro Medico Arcidiacono

tac dentale - dentalscan

La TAC dentale aiuta il vostro dentista a individuare le anomalie emerse durante la panoramica dentale: è un esame di secondo livello approfondito, che può rendere noto lo stato di salute dell’osso su cui si intende installare protesi o nuovi impianti (TAC dentale roma). È consigliata per il suo basso grado di radiazioni (si ritiene che la dose subita da un paziente sottoposto a Tac Cone Beam sia 5-10 volte minore rispetto ad una Tac tradizionale) e per la rapidità di esecuzione che facilita anche la diagnosi per soggetti come ad esempio anziani e bambini. L’effetto delle radiazioni, inoltre, termina immediatamente dopo l’esposizione, che dura dai 20 ai 40 secondi. È un esame indolore, anche se ci sono alcune controindicazioni che non bisogna assolutamente sottovalutare. In questo articolo cercheremo di fare maggiore chiarezza. TAC dentale, quando è consigliata? La TAC dentale viene consigliata per la pianificazione di interventi quali la implantologia oppure la protesizzazione delle arcate superiori ed inferiori. Si tratta di una verifica accurata che viene consigliata quando uno specialista vuole identificare con maggior chiarezza le problematiche nascoste nella nostra bocca e pianificare la posizione degli impianti, in modo tale da poter rispettare le strutture nervose e vascolari che risiedono a ridosso delle arcate. TAC dentale rischi TAC dentale vietata in gravidanza Come accade per tutti i tipi di radiografie, le donne incinte devono stare alla larga dalla TAC dentale: le lastre infatti sono assolutamente vietate alle donne in gravidanza, anche se la bassa dose di radiazioni potrebbe lasciar credere il contrario. Questo tipo di esame ha una esposizione alle radiazioni di gran lunga superiore rispetto a una ortopantomografia. Niente TAC dentale alle donne in gravidanza, dunque. TAC dentale, quali rischi per le donne che allattano? Le donne in allattamento possono sottoporsi alla Tc dentale. Come abbiamo già accennato, l’effetto della rx termina immediatamente, dunque il bambino non correrà alcun rischio: è possibile infatti allattare anche subito dopo una radiografia. Quali sono i tempi per una TAC dentale? La Tc dentale è un esame rapido e indolore, occorrono circa cinque minuti in tutto tra preparazione del macchinario ed esame stesso. L’esposizione è rapida, anche per questo viene particolarmente consigliata in quei soggetti come anziani e bambini che potrebbero risultare problematici da un punto di vista prettamente diagnostico. Quel che richiedere maggiore tempo, invece, è l’elaborazione delle lastre da parte dell’operatore radiografista: l’esecuzione delle ricostruzioni tridimensionali, la masterizzazione e la stampare delle pellicole su cui vi sono le immagini sono a discrezione del centro diagonistico. DentalScan Cone Beam, che cos’è? Dentalscan è l’altro nome della Tac dentale: produce lastre digitali con immagini tridimensionali per facilitare la ricostruzione dentale ad opera dell’odontoiatra. La tecnologia Cone Beam 3D (Tomografia Computerizzata) è in grado di svolgere scansioni delle arcate dentali mediante una bassa dose di raggi X, sottoponendo quindi il paziente ad un esame ancor più sicuro per la propria salute. Vieni a sottoporti alla Dentalscan al Centro Medico Arcidiacono (TAC dentale roma), ci trovi a Roma in via di Prataporci 52, zona Borghesiana Finocchio a pochi metri da Via Casilina, direzione Roma Sud.   TAC dentale Roma TAC dentale, tutto quello che c’è da sapere Centro Medico Arcidiacono

2020 © Copyright Centro Medico Arcidiacono

P.IVA 09714261006

PEC: ciemmea@pec.it

Policy Privacy

Per Info 06.2070889